mercoledì 27 marzo 2013

IL MIO MIGLIOR NEMICO

Uno sguardo metaforico e suggestivo sulla questione medio orientale.



Città di Uruk, 4400 anni fa. Gilgamesh (mitico re sumero) e il suo fido amico Enkidu, devono completare la costruzione del Tempio e per farlo hanno bisogno di alberi giganteschi, alberi che si trovano solo nel Paese dei Cedri. Anche se consapevoli che quello è il regno del temibile demone Humbaba, i due eroi (i più antichi che la mitologia ci ha trasmesso), pur di mantenere la pace nel loro mondo non disdegnano di scendere in armi contro di lui. Impassibili agli avvertimenti degli Dei ma tracotanti nella loro testardaggine, i due si lanciano nella loro impresa che risulterà vittoriosa, ma sarà annerita dall’orrore della morte di Enkidu.

martedì 26 marzo 2013

Un Audace a BILBOLBUL 2013 - parte 2

Tra la neve e la crisi, spiccano due lodevoli iniziative come “Noi e gli altri” e “100 fumettisti x 100 mattoni”




Dopo circa un mese da BilBolBul, rieccoci qui a parlarne (dopo la prima parte, il tempismo non manca!).
Si può ricominciare a parlare del festival sottolineando il fatto che quest’anno alcuni fattori hanno inciso negativamente sull’indice di partecipazione a BilBolBul: la crisi economica, la neve che in quei giorni ha (quasi) bloccato Bologna e le elezioni politiche che coincidevano con l’ultimo giorno del festival, domenica 24 febbraio (elezioni di cui ancora si parla, facendoci sembrare più recente anche questo nostro discorso sul Festival Internazionale del Fumetto).

martedì 19 marzo 2013

Il finale di SHANGHAI DEVIL.

Quattro chiacchiere con Gianfranco Manfredi



A volte la definizione di “sceneggiatore” sta un po’ stretta. Per Gianfranco Manfredi, ad esempio, è così. Cantautore, romanziere e tanto altro, Manfredi approda al fumetto poco più di vent’anni fa. Con il suo “Magico Vento” (1997) è riuscito ad appassionare uno zoccolo duro di fan per quattordici lunghi anni, inserendo nel genere western varie contaminazioni e riuscendo a dare spazio a vari personaggi storici ma anche ampio risalto alla cultura indiana (la serie proprio questo mese sarà oggetto di una ristampa cronologica a colori da parte della Panini, oltre ad approdare negli States con il nome “Magic Wind”, sempre nel 2013).

sabato 16 marzo 2013

RAT-MAN #94

“I nuovi eroi”



Una lunga avventura nuova di zecca parte con questo numero di Rat-Man.
L’inizio di una quadrilogia, che nell’immancabile introduzione di Andrea Plazzi ci viene presentata come “quattro numeri densi e fitti di vicende, rimandi, riferimenti, fila da tirare, trame da tessere e disfare, ritorni dal passato e slanci verso il futuro”
E, soprattutto, conosceremo...I Vendicatopi (nel prossimo numero, ovviamente!)!

giovedì 14 marzo 2013

BATMAN #11

"Custode di mio fratello" e "La caduta di Casa Wayne" chiudono un cerchio.




Si chiude un cerchio, dicevamo, ma molti interrogativi non sembrano trovare una pacifica risposta.
Nel numero precedente lasciavamo il Cavaliere oscuro alle prese con il redivivo Lincoln March, quello che si è rivelato essere suo fratello, o meglio, il fratello di Bruce Wayne, creduto morto per nascita prematura dovuta ad un incidente ad opera della Corte dei Gufi.

martedì 12 marzo 2013

RAT-MAN #93

“Finché morte non ci separi!” e “L'onda”:
la fine si avvicina!



[Questa recensione andrà in onda in forma seria per venire incontro alla drammaticità degli eventi]

Benvenuti al momento in cui la fine si avvicina. Con queste storie Ortolani si incammina sempre di più verso il momento terrificante (speriamo ancora lontano) in cui la serie terminerà.
Ma analizziamo piuttosto questa novantatreesima uscita.

domenica 10 marzo 2013

Un Audace a BILBOLBUL - edizione 2013

Il nuovo reportage dalla fiera bolognese,
tra mostre ed incontri prima parte



Visto il tumultuoso (?) interesse dei nostri lettori nei confronti del reportage del 2012 (se volete ri-farvi del male lo trovate qui e qui) torniamo anche quest'anno a propinarvi una matassa indigeribile: le nostre sensazioni riguardo BilBolBul, il miglior festival tra quelli che amate snobbare.

venerdì 1 marzo 2013

RAT-MAN #92

“Il rettile” e “Il segreto del supereroe!”.
Quando il gioco si fa duro!



Fletto i muscoli e sono nella trilogia! Entriamo nel vivo di questa recente saga del Ratto (cominciata quicon “Il rettile”. Si parte recuperando la terribile figura del padre di Valker, prima di tornare al nostro Tòpin che, in conseguenza al finale del numero precedente, diciamo che non sta esattamente seguendo “la retta via”!
Ma soprattutto abbiamo l'occasione di conoscere il modus operandi del crudele Reegar, “il nuovo volto del male”, mentre Valker accenna ai suoi piani di modificare il passato e di conseguenza il presente, piani che assumono sempre più importanza.
Poi, come se tutto questo non bastasse...C'è un elefante, c'è Chewbecca, c'è Raffaella Carrà, c'è una citazione a “Watchmen” e c'è qualcuno che “impara a fare la differenza”:)