giovedì 30 gennaio 2014

Color Tex #4

Storie brevi: la nuova strada del west?

La copertina crepuscolare di Laura Zuccheri ci introduce al primo numero di questa nuova formula dei Color Tex: quattro storie brevi invece che un'unica storia lunga (come già avviene per i Dylan Dog Color Fest) e la periodicità che da annuale passa a semestrale. Come sottolineato nell’introduzione al volume, raramente Tex nella sua pur lunga storia editoriale è stato protagonista di storie di una trentina di pagine (anzi, la lunghezza standard degli episodi a lui dedicati è di due albi consecutivi, diversamente da altre testate Bonelli basate su episodi autoconclusivi); le uniche eccezioni erano state le “Storie brevi” raccolte in un volume a colori pubblicato in coda alla “Collezione Storica” de La Repubblica/L’Espresso.

martedì 28 gennaio 2014

Io so’ Carmela

"Voglio solo essere me. Me e basta"
 
“La realtà è terribilmente superiore a ogni storia, a ogni favola, a ogni divinità, a ogni surrealtà”; così recitava il regista teatrale A. Artaud, e sono proprio gli eventi reali che hanno riguardato la piccola Carmela Cirella la materia prima di questa Graphic Novel edita da Becco Giallo*. Li aveva segnati nel suo diario Carmela, intitolandoli “La storia più brutta della mia vita” e il libro parte proprio di lì, da quel vortice di violenza fisica, di abbandono e solitudine per poi arrivare al tragico epilogo di una giovane vita che decide di volare via dal settimo piano di un palazzo del quartiere Paolo VI di Taranto in un giorno di primavera.

mercoledì 22 gennaio 2014

Audaci Awards '13: FUMETTO ITALIANO









AUDACI AWARDS 2013

Il ritorno dei premi Audaci!

Come già nel 2012, anche quest'anno i vostri blogger Audaci preferiti si sono scervellati in roventi riunioni super-segrete, hanno spremuto le loro meningi da nerd, hanno istituito team-up improvvisi alle ore più improbabili della notte per portare nelle vostre case una sintesi soddisfacente dell'anno fumettistico che si è concluso.
Le scelte sono fatte, il dado è tratto.
Ritorna la targhetta più ambita, il premio che può competere come grado di onorificenza solo con il vostro agognato diploma di geometra.

Gli AUDACI AWARDS, i Premi per il fumetto 2013, sono qui!

Di seguito i link delle sezioni con le categorie.

AUDACE FUMETTO ITALIANO
AUDACE FUMETTO AMERICANO
AUDACE GRAPHIC NOVEL, PREMI SPECIALI & SPECIALISSIMI

lunedì 20 gennaio 2014

I fiori del massacro

“Le Storie” di Recchioni e Accardi
Ritorna la premiata ditta formata da Roberto Recchioni e Andrea Accardi, dopo i fasti straordinari del secondo numero de Le Storie, La redenzione del samurai. E ritorna con un altro racconto ambientato nel Giappone medievale, ancora una volta quello caratterizzato dagli scontri tra i nobili samurai. Ma questa volta al centro degli interessi artistici di RRobe non c’è più il sentimento dell’onore, ma c’è quello della vendetta e, credete agli Audaci, che la dea νέμεσις (Nèmesis), armata di sola spada – la clessidra l’ha dimenticata, eh! –, questa volta non risparmierà proprio nessuno!

domenica 19 gennaio 2014

ORFANI #4


L’ombra dentro

Quando il buio è la tua unica via di salvezza, vuol dire che stai scappando da qualcosa.
Quando le tenebre ti servono come riparo, vuol dire che hai bisogno di un riparo.
Ma quando è l’ombra a essere dentro di te, a essere parte di te, non c’è luogo dove tu possa andare: la luce non sarà mai dalla tua parte…

I nostri Orfani sono diventati tali proprio perché una luce aliena, terribile e assassina, si è abbattuta sul pianeta Terra seminando morte e distruzione. Tutti sono accumunati da questa tragica esperienza: tutti hanno avuto lo stesso trauma, ma ognuno reagisce a modo suo…

venerdì 17 gennaio 2014

Letture Audaci - terza puntata

Guardiani della Galassia #5, Batman #19, Il mondo di Aisha, Dragonero #8, Fantastici Quattro #6

Rieccoci anche nel nuovo anno con la nostra rubrica di segnalazioni brevi di fumetti che probabilmente non recensiremo in seguito in maniera corposa. Stavolta tocca per gran parte ai comics americani (da Guardians of the Galaxy a Batman a Fantastic Four), tra i quali spopola decisamente il genere fantascientifico; non si scosta dal tema anche Dragonero, altra serie finora ingiustamente poco trattata dagli Audaci.
Unica gradita "intrusa" che fuoriesce da tale tematica è l'opera di graphic journalism Il mondo di Aisha, sullo Yemen.

Bando alle ciance, è il momento di lasciar spazio alla terza puntata delle... Letture Audaci!


giovedì 16 gennaio 2014

ORFANI #2 e 3

Amore e sangue nell'opera di Recchioni


Orfani è stato l’evento legato al mondo del fumetto italiano più importante dell’anno appena trascorso, questo è poco ma sicuro. Vuoi per la novità assoluta rappresentata dalla presenza costante del colore sulle tavole dei disegnatori, vuoi per la spinta promozionale operata in prima persona da un autore (Roberto Recchioni) al quale si può rimproverare tutto tranne il fatto che non sappia parlare e far parlare di sé e della sua opera.
Quindi noi Audaci, dopo una recensione doppia dedicata al numero uno, Piccoli spaventati guerrieri, nella quale si potevano leggere riflessioni sia positive (firmate Giuppo) sia considerazioni meno entusiastiche e fiduciose per il futuro (firmate Veloci), torniamo a parlare di Orfani mentre nelle edicole è in uscita il numero quattro, Spiriti nell’ombra. È un’occasione per tirare le somme di questi primi tre mesi di vita editoriale della nuova miniserie Bonelli.

lunedì 13 gennaio 2014

BRENDON #94


Chiaverotti e il viaggio di Brendon nella Terra delle Meraviglie

«Io credo fino in fondo nelle mie storie, poi per carità, possono non piacere, ma in ognuna metto il sangue e l’anima, senza risparmiarmi, senza inganni.
Nella terra delle meraviglie (titolo originale: Wonderland) è una di quelle storie.
L’ho scritta un bel po’ di tempo fa e, a rileggerla dopo quattro anni, mi ha lasciato quella tragica amarezza che forse avevo provato nello scriverla. Per me è una storia che non ti attraversa e tanti saluti, ti resta un po’ dentro...
Vorrei che non dimenticaste i personaggi che vivono a Wonderland... Vorrei che non dimenticaste mai Brendon».

domenica 12 gennaio 2014

Friedrichstrasse


"Le Storie" di Bilotta e Mosca 




Noi Audaci seguiamo con particolare interesse il lavoro dell’autore romano Alessandro Bilotta e da tempi non sospetti siamo suoi accaniti sostenitori (questo è noto a tutti quelli che seguono il blog Audace e le sue scorribande nel mondo del fumetto). E chi ci segue conoscerà anche quale entusiasmo ci guida quando si tratta di recensire una storia firmata Bilotta. Così, dopo Il lato oscuro della luna e Nobody, in meno di un anno arriva la terza “storia” scritta dall’ideatore di Valter Buio: una bella media, non c’è che dire!

mercoledì 8 gennaio 2014

Julia #171

La criminologa dell’animo ai tempi della crisi
L’approccio di Julia Kendall, eroina cartacea dei nostri tempi, è sempre stato quello di ricercare nei crimini le motivazioni profonde, dolenti, problematiche che ne sono alla base. Mai giustificare, mai condividere appieno l’illegalità, ma andare a fondo del contesto.

giovedì 2 gennaio 2014

DYLAN DOG #328


Welcome to the Trash

Benvenuti nell’Isola del Trash. “Tutta quest’isola sembra un’accozzaglia di citazioni prese da film horror”, arguisce Dylan Dog a pagina 53 dell’albo. Ma non c’è solo questo… 
Il buon Dylan, insieme ad altri due suoi colleghi molto speciali, si ritrova ad indagare sulla scomparsa decisamente inquietante di tre ragazzi su quest'isola oscura e piena di pericoli. E si recherà lì non senza una ragazza (immancabile!), sorella di uno dei tre giovani scomparsi, oltre ad essere accompagnato dal capitano della barca, con una viscerale passione per la musica anni ’70. Ce la faranno Dylan e i suoi compagni d’avventura a portare a casa la pelle? Scopriremo i retroscena della storia man mano con dei flashback che raccontano cosa ha spinto i vari personaggi a raggiungere l’isola, luogo in cui troveranno zombie, granchi assassini e macchine indemoniate. E un doppio colpo di scena finale che non vi anticiperemo.