venerdì 30 maggio 2014

ORFANI #8

Recchioni e i maiali della guerra


Con un titolo del genere ci si poteva aspettare, forse, qualcosa di meno?! Dite la verità, voi amanti del Sabba Nero: non vi siete emozionati, almeno un pochino? Avere tra le mani un albo intitolato Warpigs, che richiama in modo così esplicito il primo brano di quel capolavoro immortale dell’hard & heavy che è Paranoid del 1970 dei Black Sabbath, non poteva lasciarvi indifferenti. 
Per chi scrive è stata una vera gioia per gli occhi e per la mente. E mai, come per questa apertura di albo, le liriche di quel mitico numero di apertura suonano evocative e attuali. 

martedì 20 maggio 2014

Citazioni Audaci - terza puntata



Tra sogni e realtà, tra frasi poeticissime e gergo quotidiano, il fumetto italiano ci offre infiniti spunti e dialoghi e frasi e temi che non potremmo mai racchiudere in un unico post. Ecco perché questa è solo una delle (speriamo) tantissime nuove puntate a venire della rubrica audace che sta già entrando nei vostri cuori: le Citazioni Audaci!

giovedì 15 maggio 2014

TERAMO COMIX 2014

Aria di cambiamento!


Riceviamo e pubblichiamo senza esitare il seguente breve reportage/riassunto dell'evento Teramo Comics, tenutosi tra il 9 e l'11 maggio e raccontato per noi da un' "esterna" che ha colmato l'assenza di veterani Audaci nella manifestazione e che ci ha voluto regalare il suo punto di vista (per cui merita d'essere ringraziata sentitamente).
Buona (e audace) lettura!

giovedì 8 maggio 2014

Il Grande DIABOLIK dei grandi Faraci e Palumbo!



È vero, sì. Gli Audaci non hanno mai dedicato abbastanza spazio al personaggio e all’opera “Diabolik”, ma semplicemente perché ormai (che ormai!? Da una cinquantina d’anni!) Diabolik vive una vita tutta sua, autonoma, che trascende il mondo del fumetto: è cultura popolare, al pari di Tex, Dylan Dog e pochi altri. Nessuno come lui fa parte dell’immaginario collettivo (devo citarvi il film splendidamente pop che il maestro del brivido Mario Bava gli ha dedicato nel lontano 1968?)…
Proprio come Tex e Dylan Dog, Diabolik gode di una popolarità tale che i curatori delle sue storie si sono dovuti scervellare per proporre al suo vasto e insaziabile pubblico una serie di uscite sempre maggiore per mitigare la fame di avventura e di delitti che da sempre caratterizzano le storie del Re del terrore mascherato!



martedì 6 maggio 2014

ORFANI #7


Le bugie feriscono più delle pallottole



Siamo arrivati al giro di boa. Se ripenso alle discussioni di ottobre, adesso, mi viene da sorridere. Quanta incertezza e quanti dubbi su quel numero uno che mi aveva un po’ deluso… Soprattutto quanta saggezza nelle parole del Sommo Giuppo, l’Audace che conosce il lavoro di Recchioni da sempre e che è stato in grado di capire tutto già dal numero zero (che aveva prelevato in opportune quantità, così, non si sa mai!). Tutto è cambiato adesso! Orfani è l’uscita che, ogni mese, attendo maggiormente, devo essere sincero. Merito della maestria narrativa di Recchioni e dei disegni della squadra di artisti messa insieme per realizzare graficamente le intuizioni di RRobe e Mammucari.