domenica 23 novembre 2014

VIVI E VEGETA - Una questione spinosa

Il nuovo fumetto di Savino, Simeone e Magalotti su Verticalismi.it







"Ci sono tutti, oggi. Il distretto dei fiori unito per piangere la morte di un altro fratello". Così inizia Vivi e vegeta, la nuova serie di webcomics che ha debuttato lunedì 17 novembre e che è stata presentata come un "noir vegetariano".




Verticalismi.it, come probabilmente saprete, è un laboratorio & magazine di webcomics che presenta sia storie di personaggi già esistenti (come L'insonne, Agenzia Incantesimi ecc.), sia nuove serie (di cui alcune acclamate, come Gesù e Sacro/Profano). Vivi e vegeta è il nuovo arrivo cronologicamente e possiamo dire, dopo aver letto il primo capitolo ("Una questione spinosa"), che promette davvero bene!
Ai testi troviamo Francesco Savino, mentre disegni e colori sono ad opera della coppia formata da Stefano Simeone e Lorenzo Magalotti. Ricordiamo, giusto per la cronaca, che l'ottimo Stefano Simeone non è un esordiente su questi schermi, in quanto autore completo di due stupende graphic novel, Semplice e Ogni piccolo pezzo (da noi citata qui), oltre ad aver realizzato i colori dell'ottavo numero di Orfani e ad aver collaborato alla realizzazione di Asso di Roberto Recchioni.

 
Tornando a Vivi e vegeta, la definizione di "noir vegetariano" per questo fumetto calza proprio a pennello. La storia parla di Carl, un cactus antropomorfo che va alla ricerca della propria ragazza (scomparsa per motivi misteriosi). Si intuisce nel breve spazio del primo capitolo che ci sono interessanti rivelazioni in serbo per i prossimi episodi, e quel "Non puoi restare qui" che il portinaio dell'albergo dice a Carl sicuramente sarà ripreso nuovamente ed approfondito. C'è poi una lotta tra fiori e piante ("Figlie di clorofilliana"!). Ci sono regole da seguire e coprifuochi da rispettare. C'è il sole alla fine del capitolo, che evidentemente non riesce ad illuminare tutte le zone ancora oscure.
E ci siamo noi che non vediamo l'ora di leggere il prossimo capitolo (sempre attenti a non pungerci)!

Giuseppe "Giuppo" Lamola



P.S. Come promesso alcuni giorni fa, salutiamo la lettrice audace Francesca Sperelli per aver indovinato una difficile citazione sulla pagina FB degli Audaci! Un saluto!



Vivi e vegeta - Capitolo 1: Una questione spinosa

http://www.verticalismi.it/vivi-e-vegeta-hd-1

Storia: Francesco Savino
Disegni e Colori: Stefano Simeone e Lorenzo Magalotti
Cover: Roberta Ingranata
Lettering: Officine Bolzoni



Nessun commento:

Posta un commento