giovedì 26 febbraio 2015

DYLAN DOG #342 - Recensione

Gli abissi del cuore di Dylan secondo Recchioni e Dall'Agnol


Lo diciamo subito? Il nuovo albo di Dylan Dog è un altro capolavoro.
Ormai è chiaro: quando le redini sono tutte nelle mani di Roberto Recchioni la riuscita è a portata di pagina. Ma la cosa che davvero bisogna sottolineare è il fatto che RRobe sia finalmente riuscito a fornire i giusti stimoli a Piero Dall’Agnol, il quale è ritornato a emozionarsi e a emozionarci come ai vecchi tempi, dopo una serie di prestazioni francamente non proprio memorabili.

[Attenzione: quanto segue potrebbe inevitabilmente contenere SPOILER!]

sabato 21 febbraio 2015

In inverno le mie mani sapevano di mandarino

"La memoria, il tempo, i ricordi" nell'emozionante graphic novel di Sergio Gerasi





















Inverno. Il freddo, l'isolamento dagli altri. Un anno finito da non molto, un altro appena iniziato. 
L'inverno è il momento ideale per riaprire il baule dei ricordi e provare a fare dei bilanci. Per guardarsi un po’ dentro senza remore, che tanto tempo ce n'è.
Del resto, "la memoria è la terra in cui il futuro pone le sue radici", come afferma Sergio Gerasi (Lazarus Ledd, Valter Buio, Dylan Dog e non solo...) nel suo ultimo lavoro, la bellissima graphic novel dal titolo In inverno le mie mani sapevano di mandarinoQuesto volume ha appena vinto il nostro Audace Award come miglior graphic novel 2014. Fa parte della collana "Le città viste dall'alto" della Bao (che ci ha già regalato preziosi gioielli come Fermo di Sualzo, Un lavoro vero di Alberto Madrigal e Ogni piccolo pezzo di Stefano Simeone) ed è, assolutamente e senza giri di parole, da leggere!

venerdì 20 febbraio 2015

GUIDA INTERGALATTICA... AI CONFINI DELLA REALTÀ

I migliori 50 episodi della serie tv cult, secondo Grullino Biscottacci





Ero poco più di un adolescente quando in tv passavano Ai confini della realtà (quello che avevo da dire su questa serie meravigliosa l'ho già detto QUI). La mandavano in onda di pomeriggio, credo per la milionesima volta, non ricordo nemmeno su quale canale (quando ancora le tv erano dotate di tubo catodico, pesavano svariate chilate ed assomigliavano a piccoli oggetti volanti non identificati e i canali era soltanto una trentina; se non prendeva il segnale dell’antenna, sullo schermo apparivano i famosi pixel bianconeri, che si scoprirà più tardi essere in parte il segnale della radiazione cosmica di fondo...che storie ragazzi!!!!).
Ora, qualche annetto dopo, è arrivato il momento di scegliere alcuni tra gli episodi fondamentali e da vedere della suddetta serie: godetevi questa mia (personale) lista dei cinquanta migliori episodi.

martedì 17 febbraio 2015

ATOMICO: Intervista all'editor Giovanni Barbieri

I progetti Atomici e il lavoro dietro un fumetto




Come ben sa chi è avvezzo al mondo dell'editoria (digitale, in questo caso), dietro ogni pubblicazione, oltre ai nomi più "esposti" degli autori che realizzano le varie opere, c'è sempre qualcuno che lavora dietro le quinte, supervisionando, coordinando e facendo sì che il prodotto finito sia coerente e soddisfacente.
Giovanni Barbieri è uno sceneggiatore e insegnante di fumetto; attualmente ricopre il ruolo di editor delle prime tre serie del Progetto Atomico (Quebrada - Seconda caduta, Zeroi e Rim City), di cui abbiamo parlato ampiamente qui, qui e qui e di cui a breve è previsto il lancio.
Ecco un'intervista in cui approfondisce alcuni aspetti del suo lavoro e ci aiuta a scoprire nuovi lati del progetto.

lunedì 16 febbraio 2015

Adam Wild #5 - Recensione

Manfredi e il colonialismo spiegato con un fumetto


Che Adam Wild stia appassionando i vostri affezionatissimi Audaci è cosa risaputa. Ne sono prova e testimonianza le entusiastiche recensioni che puntualmente vi forniscono il nostro punto di vista su questa nuova serie del grande Gianfranco Manfredi (le trovate tutte sul nostro blog!), nonché il recente premio agli Audaci Awards come Audace nuova serie (nella sezione dedicata al fumetto italiano). Fin dallo scorso ottobre, con l’albo d’esordio Gli schiavi di Zanzibar (disegni di Alessandro Nespolino), Adam ci accompagna nel suo viaggio nel cuore della tenebra: lui cerca di mettere i bastoni fra le ruote di spietati negrieri, conquistatori senza scrupoli, affaristi della peggior specie mentre noi riviviamo il dramma africano all’epoca dell’Imperialismo e del Colonialismo.

domenica 15 febbraio 2015

CINQUEMILA CHILOMETRI AL SECONDO - Manuele Fior


Lucia, Piero e Nicola. Tre personaggi per narrare il carattere di una generazione. Quella dei quarantenni. Crescita, speranze, disillusioni, realtà, amicizia e amore s’innestano nel racconto di questo triangolo di affetti, e non solo, che nasce in Italia ma che gira l’Europa: cinquemila chilometri e un secondo è l’esatta distanza che intercorre tra Lucia e Piero, lei in Norvegia e lui in Egitto, quando a metà dell’opera si cercano, dopo dieci anni dalla loro separazione. Lei incinta, lui in procinto di sposarsi.

sabato 14 febbraio 2015

La battaglia di Marengo

L'ultimo albo de Le Storie, realizzato da Pasquale Ruju e Franco Saudelli




Dopo averci narrato, con Mercurio Loi, un affresco splendido ed inquietante della Roma della prima metà del diciannovesimo secolo, la collana Le Storie si sposta ma non troppo (storicamente e geograficamente) per affrontare la battaglia di Marengo, del giugno 1800. A realizzare l'albo, Pasquale Ruju (che non dovrebbe necessitare di ulteriori presentazioni per nessuno di voi!) e Franco Saudelli (celebre disegnatore che ha realizzato varie storie per Lanciostory, Orient Express e Comic Art, prima di entrare nello staff di Dylan Dog).
Il parere audace vi sarà fornito stavolta da una nuova collaboratrice del blog, Valeria Simmini, che esordisce proprio con le parole seguenti...

giovedì 12 febbraio 2015

RINGO #5 - all'ultimo respiro



"L'azione, conta solo l'azione!", basta questa citazione a descrivere la forza di questo albo. Abbiamo sfogliato in anteprima le pagine di All'ultimo respiro, quinto numero del sequel di Orfani che porta il nome di RINGO, e ne siamo usciti entusiasti.
Recchioni torna ai testi della serie, ai quali si alterna con il bravo Mauro Uzzeo, e tutto torna ad essere meno meditativo e intimista e molto più rock. Poche chiacchiere in queste vignette, niente dialoghi serrati, ma frasi concise, ciniche il più delle volte, ma che esaltano il carattere in continua evoluzione dei giovani Rosa, Seba e Nuè che da protetti si ritrovano ad essere protettori di un Ringo stanco e ferito dopo gli avvenimenti del numero precedente

mercoledì 11 febbraio 2015

ATOMICO: Intervista agli autori di QUEBRADA – SECONDA CADUTA

Matteo Casali e Michele Bertilorenzi ci delucidano sul ritorno di Quebrada



Proseguono le interviste agli autori coinvolti nel progetto Atomico. Torniamo a dar voce allo sceneggiatore Matteo Casali, tra i promotori dell’intera iniziativa, insieme stavolta a Michele “Mick” Bertilorenzi, disegnatore che ha lavorato per le case editrici americane Dc/Vertigo e Marvel, oltre ad avere in cantiere un episodio per Le Storie Bonelli ancora inedito.
Insieme, Casali e Bertilorenzi riprenderanno in mano Quebrada, fumetto underground lanciato dall’etichetta Innocent Victim negli anni ’90 (unico caso, sinora, di progetto Atomico che riprende una serie preesistente). Gli autori ci forniscono maggiori informazioni sul progetto, nonché sul loro mestiere di fumettisti.

martedì 10 febbraio 2015

Lucia Biagi: Punto di Fuga e Diari Pisani #4

Il Cinema Caffè Lanteri organizza un evento dedicato all'autrice pisana



Lucia Biagi, in arte Whena, classe 1980, è una fumettista underground nonché illustratrice (oltre ad essere laureata in Ingegneria Informatica e sarta di piccole creazioni all’uncinetto e ricamate!). Ideatrice e animatrice della fanzine autoprodotta Amenità, nel 2009 pubblica la graphic novel Pets (Kappa Edizioni), seguita poco tempo fa da Japanize me, guida a fumetti del Giappone in formato ebook (Zandegù, 2014).
Domenica 15 febbraio, presso il Cinema Caffè Lanteri di Pisa, presenterà il suo ultimo lavoro a fumetti, Punto di Fuga, edito da Diabolo Edizioni. Subito dopo la presentazione del libro ci sarà la proiezione del quarto capitolo di Diari Pisani, dedicato alla stessa Lucia Biagi e a cura di Maria Teresa Soldani.
Come sempre il Lanteri dedica all'autrice ospite anche una mostra di tavole originali nella Sala del Caffé, visibile fino al 1 Marzo.
Di seguito il comunicato stampa dell'iniziativa:

lunedì 9 febbraio 2015

REVIVAL: i "non zombi" di casa Image



C'era un tempo in cui i vampiri erano esseri notturni, pallidi, dai denti affilati, magari con un filo di gobba e calvi (se pensiamo a Nosferatu) mentre gli zombi erano cadaveri putrefatti, decadenti, che perdevano pezzi, puzzavano e camminavano con inesorabile lentezza.
Oggi i vampiri brillano al sole e hanno ciuffi invidiabili (sigh!) e gli zombi semplicemente non sono morti.

ATOMICO: Intervista agli autori di RIM CITY

Alessandro "Doc Manhattan" Apreda e Daniele Orlandini ci aprono le porte della loro fantascientifica città


Dopo l'intervista tripla agli autori di ZEROI, torniamo ad occuparci dei Progetti Atomici in cantiere, dando spazio a due autori davvero d'eccezione: Alessandro "Doc Manhattan" Apreda, uno dei blogger più seguiti d'Italia, e Daniele Orlandini, giovane disegnatore dallo sconfinato talento! Insieme, i due autori realizzeranno RIM CITY, miniserie d'impronta fantascientifica di cui si sa ancora poco. Scopriamo di più sul progetto e sui due autori!

domenica 8 febbraio 2015

Audaci Awards '14 - PREMI SPECIALI & SPECIALISSIMI


Eccoci giunti all'ultima parte dei nostri premi, insindacabilmente assegnati dagli Audaci agli autori, storie, personaggi e serie che più li hanno tenuti con la testa tra le nuvole(tte) nell'anno appena trascorso. 
È la volta dei premi speciali e specialissimi, associati a categorie molto spesso trascurate, come i coloristi, a progetti autoprodotti, serie umoristiche e indipendenti e alle ristampe... Senza dimenticare l'ambitissimo premio di Fumetto Audacissimo 2014 e il temuto Fumetto Meno Audace 2014!
Stavolta, per non sommergervi di parole, le motivazioni dei premi saranno composte di cinque parole chiave!
Buona lettura...

sabato 7 febbraio 2015

Audaci Awards '14 - GRAPHIC NOVEL & WEBCOMICS





Proseguono i nostri Awards, stavolta con le sezioni dedicate a graphic novel e webcomics! Sul versante graphic novel, domina Bao Publishing, editore capace di portare in libreria opere interessanti e di notevole fattura (vedremo altri autori ed editori nell'imminente sezione premi speciali!).
Debuttano poi i webcomics, fumetti pubblicati online e ormai caratterizzati da una qualità indiscutibile (e in costante crescita), segnale di un mercato fumettistico che si muove al passo con i tempi (e a cui, se non l'avete già fatto, dovreste dare una possibilità!). Qui, tra tutti gli splendidi siti esistenti, dominano nei nostri Awards Verticalismi.it, PeeShow.it e Mammaiuto.it .
Ma ora bando alle analisi e buona lettura!

venerdì 6 febbraio 2015

ATOMICO: Intervista agli autori di ZEROI

Tuono Pettinato, Matteo Casali e Cinci raccontano il loro imminente progetto Atomico (e non solo!)


Un'intervista che non solo è unica e in anteprima, ma è tripla: Tuono Pettinato e Matteo Casali (sceneggiatori) insiema a Cristian "Cinci" Canfailla (disegnatore) ci raccontano ZEROI, progetto Atomico digitale che non vediamo l'ora di leggere!
Scoprite con noi cosa ci aspetta in questa storia di...supereroi?

DAREDEVIL: Il trailer della serie e gli omaggi dei disegnatori.


Oscuro, teso, urbano. Il trailer della serie tv che inaugura il sodalizio tra Netflix e Marvel Comics è arrivato: la prima stagione di Daredevil, che vede protagonisti Charlie Cox e Deborah Ann Woll (True Blood), sarà resa disponibile dal 10 aprile ed è il primo di una serie di show (la serie su Jessica Jones e Luke Cage su tutti) che condurranno al crossover The Defenders.

giovedì 5 febbraio 2015

Facebook e i "dietro le quinte" del fumetto.



I Social network hanno cambiato il mondo, molte volte in peggio, molte altre in meglio.
Essere "amici" (almeno nell'accezione social del termine) di grandi autori del fumetto ci porta spesso a conoscere dettagli e retroscena della loro vita e del loro lavoro, rendendoli più "vicini" e umani di quanto non potesse accadere anni fa. E dicevamo, anche il loro lavoro è molto più condiviso. Ne è un esempio quello che è successo sulla bacheca facebook di Paola Barbato, la brava scrittrice del nostro amato Dylan Dog (ma non solo eh). Si parla di un dettaglio di una vignetta postato da Raul Cestaro. Il dettaglio è legato all'albo di DYD al quale i fratelli partenopei stanno lavorando su sceneggiatura della stessa Barbato. Il bello è che, come se fossimo tutti in pizzeria davanti ad una quattro stagioni, nei commenti sono venuti fuori i passaggi che hanno portato alla nascita di quella stessa vignetta, dal dettaglio della sceneggiatura, al bozzetto dell'autrice fino al disegno finito dell'artista.
I Social network hanno cambiato il mondo, molte volte in peggio, molte altre in meglio.  Una cosa è certa, lo hanno reso più Audace!

mercoledì 4 febbraio 2015

Ciao Ade.



In occasione di un lutto, è facile farsi trasportare dall'onda emotiva dei ricordi. Questa volta, per chi scrive (Giuseppe L.), non è stato possibile fare altrimenti.
Lo sceneggiatore Ade Capone è scomparso oggi improvvisamente. E quando uno dei primi fumetti che inizi a leggere, dall'età delle scuole medie, è quel suo indimenticabile Lazarus Ledd, questa notizia non può lasciarti incolume.
Con Lazarus Ledd, Capone aveva realizzato una delle serie "bonellidi" più longeve e meritevoli di sempre, circondandosi di disegnatori che di lì a breve avrebbero fatto la storia del fumetto italiano (e non solo) recente. Insieme ad altri giovani autori recentemente scomparsi (tra cui ricordiamo Lorenzo Bartoli), andrà ora nel firmamento dei grandi.

Audaci Awards '14 - FUMETTO AMERICANO



Per quanto, purtroppo, spesso gli Audaci non riescano a dedicare abbastanza spazio al fumetto americano sul loro blog, i comics statunitensi con i loro chili di spandex e masse muscolari rimangono impressi nei loro gentili cuori nerd! Ecco a voi autori e serie che sono riusciti a far breccia durante l'anno da poco terminato!

lunedì 2 febbraio 2015

Audaci Awards '14: FUMETTO ITALIANO


Spesso noi audaci ci siamo dedicati al fumetto italiano e in particolare a quella casa editrice che forse più di tutte rappresenta lo stile italiano del fumetto da edicola: la Sergio Bonelli Editore. Anche e soprattutto nell'anno appena trascorso, la casa editrice di via Buonarroti ha realizzato (tanti) albi meritevoli e coinvolto autori grandiosi che si sono meritati, a nostro parere, di aggiudicarsi buona parte della sezione premi Audaci dedicati al fumetto italiano.
Leggeteli con noi!

AUDACI AWARDS 2014

Ritornano i premi più amibiti (?) del fumetto!


Anche quest'anno (come già nel 2012 e nel 2013) i vostri blogger Audaci preferiti non si sono potuti sottrarre alle vostre numerose (?) e insistenti (??) richieste di assegnare i premi ai migliori autori e alle migliori opere del 2014 fumettistico.
Ecco a voi ciò che abbiamo audacemente prodotto durante improbabili riunioni inesistenti, votazioni incostituzionali e sondaggi con un'unica opzione da scegliere.

Ritorna la targhetta più agognata, il premio tanto atteso che può competere come grado di importanza solo con la tessera dello Star Trek Fan Club:
gli AUDACI AWARDS, i Premi per il fumetto 2014, sono qui!