sabato 12 settembre 2015

Aveva l'inchiostro nelle vene - Episodio 3

Il mondo delle distribuzioni visto da un fumettista...
 


Testi e disegni: Emilio Caccaman Battiato

Emilio Caccaman torna a parlarci in maniera autobiografica della vita del fumettista, dopo l'esordio nel primo episodio con il demone delle scadenze e l'episodio seguente incentrato sulla ripetitività ossessiva delle giornate passate sul tavolo da disegno. In questo nuovo episodio l'argomento affrontato è quello delle catene di distribuzione che permettono a un fumetto di essere conosciuto, ordinato, acquistato. Caccaman condisce il tutto con la solita pungente ironia (e autoironia) di chi non si perde d'animo, di chi vive "d'illusioni" e le usa come carburante per la propria attività.


Alcune fasi della lavorazione della tavola, direttamente dallo studio di Caccaman:


 

 
P.S. Avete riconosciuto il Dr. Strange, vero? Come al solito, non è l'unica citazione disseminata nel contesto della tavola...
A voi l'onore di aguzzare lo sguardo e cercarle tutte!

Nessun commento:

Posta un commento