martedì 10 novembre 2015

SmartCoMIX #3 - SmartRecensione

Quattro storie di Celoni, Villa, Siniscalchi, Rinaldi e Rosenzweig




SmartComix è il progetto ideato da Fabio Celoni di realizzare albi costituiti da una vignetta per pagina (ve ne avevamo parlato un annetto fa qui). Quest'anno, sotto l'etichetta Shockdom, nuovi albi e nuovi autori si sono affacciati all'interno di questo progetto, rendendo ulteriormente variegato il tutto (senza citare l'esordio del 3D, di cui contiamo di parlare prossimamente!)
Per fumetti come gli SmartComix non potevamo non formulare una modalità differente di scrivere recensioni: le SmartRecensioni, caratterizzate da un'estrema sintesi e da una leggibilità ancor maggiore.


Il terzo volume dell'antologico intitolato SmartCoMIX, dietro la lugubre e bellissima cover di Claudio Villa, vede la partecipazione di ottimi autori quali (oltre allo stesso Villa e a Fabio Celoni) Luigi Siniscalchi, Pino Rinaldi e Maurizio Rosenzweig.

Haiku
Straordinario esercizio di sintesi da parte di Fabio Celoni e Claudio Villa, che realizzano tre vignette per nove strofe ispirate alla forma di poesia ideata in Giappone nel XVII secolo (gli haiku, citati tempo fa anche in una storia di Nathan Never). 
Un viaggio nel tempo e nei misteri dell'esistenza. Purtroppo finisce presto.

Haiku. Leggendola, non trascurate di porre attenzione alle onomatopee rivelatrici!


Il custode
Alla sua terza prova come autore completo per SmartComix, ancora una volta Siniscalchi si muove tra horror e colpi di scena molto azzeccati, dimostrando uno stile particolarmente adatto per questo tipo di storie. Da paura.

SHE

Il tratto realistico e ammaliante di Pino Rinaldi ci trasporta in un viaggio apparentemente fantascientico, metafora dell'immensa solitudine che pervade l'età senile, tra mancanza di affetti e indifferenza dei parenti ancora vivi. L'episodio migliore dei quattro.

S.H.E. di Pino Rinaldi, colori di Mauro Padovani.


Engraved Nightmares
I graffiti che prendono vita permettono a un autore come Maurizio Rosenzweig di rendere su carta la propria fervida immaginazione tra story telling e inquadrature molto appropriate e improvvise esplosioni di colori, in una storia dal notevole rendimento grafico. Visionario.


Il Sommo Audace


SmartCoMIX #3
Shockdom
DATA: Ottobre 2015
Copertina: Claudio Villa

- HAIKU 1 
(di Fabio Celoni e Claudio Villa)
- IL CUSTODE (di Luigi Siniscalchi)
- S.H.E. (di Pino Rinaldi e Mauro Padovani)
- ENGRAVED NIGHTMARES (di Fabio Celoni e Maurizio Rosenzweig)


Nessun commento:

Posta un commento