domenica 31 gennaio 2016

ADAM WILD #15

La conclusione degli intrighi londinesi per Adam



In edicola sta per arrivare il numero 17, seconda e ultima parte della storia doppia inaugurata con Lagos, che gli Audaci si prefiggono di recensire nella sua interezza, a tempo debito. Per ora godetevi il resoconto dell’ultima avventura vissuta da Adam nella poco amata Londra, prima del suo ritorno nella grande madre Africa.

venerdì 29 gennaio 2016

DYLAN DOG #353

Un fuoco indimenticabile

Le storie a fumetti veramente riuscite sono spesso la combinazione di tante congiunture positive. Un soggetto avvincente e ben pensato. Una sceneggiatura senza troppi fronzoli, che ti comunichi qualcosa. E poi il disegnatore giusto, in grado di tradurre le parole in immagini.
Il generale inquisitore possiede tutto questo. Un albo appassionante, con cui l'annata di Dylan Dog inizia nel modo migliore possibile.

[Prima che cali il buio in sala, assicuratevi di aver spento il cellulare e di essere immuni agli spoiler!]

giovedì 28 gennaio 2016

I sogni dei morti

"Le Storie" di Paola Barbato e Anna Lazzarini



Appena ho iniziato a leggere quest'albo stavo urlando dalla gioia. La storia mi ha catturato e sin dalle prime tavole sapevo che sarebbe stato un buon episodio. Mi ha ricordato alcune dinamiche e atmosfere presenti in uno dei miei telefilm preferiti di sempre: Twin Peaks.

mercoledì 27 gennaio 2016

Auschwitz: Reportage

Oggi su Verticomics il reportage di Lelio Bonaccorso.
Per non dimenticare.



Nel 2015 l'Istituto Polacco di Cultura di Roma ha invitato il fumettista Lelio Bonaccorso a visitare il campo di concentramento di Auschwitz.
Auschwitz: Reportage è il frutto di quest'esperienza.

Quasi-super #1

I'll see you on the dark side of the moon



A volte hai la fortuna di leggere una bella storia in anteprima, ma non fai in tempo a recensirla prima che sia pubblicata. Quella stessa storia ti colpisce e decidi di prendere l'albo cartaceo in quel di Lucca: anche se l'hai già letta, non importa. Così la fai leggere in giro agli amici e tutti, come te, pensano la stessa cosa: "Ne voglio ancora".

martedì 26 gennaio 2016

"Lo chiamavano Jeeg Robot", il fumetto

Disponibile in edicola con quattro copertine diverse da sabato 20 febbraio con La Gazzetta dello Sport



















È stato annunciato da tempo, ma ora arriva l'ufficialità e i dettagli editoriali: Lo chiamavano Jeeg Robot non sarà solo un film, in uscita il prossimo 25 febbraio al cinema, ma anche un fumetto realizzato da Roberto RecchioniGiorgio Pontrelli e Stefano Simeone, con le copertine dello stesso Recchioni e di Zerocalcare, Leo Ortolani e Giacomo "Keison" Bevilacqua.

lunedì 25 gennaio 2016

Hellnoir #3 (di 4)

La discesa nell'abisso








Forse non ne potete più di sentirci decantare Hellnoir. Magari preferite sentirvi dire che è solo un fumetto noir come tanti e che cadrà presto nel dimenticatoio. O addirittura che è una lettura brutta e inutile.
Forse.
Oppure invece preferite sentirvi dire la verità, ovvero che non vediamo l'ora che esca il prossimo (e conclusivo) capitolo.

venerdì 22 gennaio 2016

Arrivano gli ebook di Mister No!

La prima annata delle avventure del pilota amazzonico debutta in formato digitale




Riportiamo con piacere una notizia che unisce il passato e il presente della Sergio Bonelli Editore: è stato annunciato oggi che le prime dodici storie di Mister No sono disponibili in formato digitale sulle più importanti piattaforme. Un modo per (ri)scoprire l'indimenticabile antieroe ideato negli anni Settanta da Guido Nolitta.
Di seguito riportiamo l'annuncio, direttamente dal sito della casa editrice: 

martedì 19 gennaio 2016

Vita con Lloyd, una mostra a Pavia

Di una mostra con un maggiordomo immaginario di nome Lloyd


Vita con Lloyd di Simone Tempia è un'idea travolgente che miscela letteratura, fumetto e illustrazione. Partite con una serie di dialoghi pubblicati su un sito e su una seguitissima pagina fb, le avventure con il maggiordomo immaginario negli ultimi mesi si sono diffuse in ambito fumettistico, approdando su Verticalismi e sulla app Verticomics
Il 26 gennaio sarà inaugurata a Pavia una mostra dedicata alle diverse interpretazioni dei dialoghi di Vita con Lloyd. Leggiamone insieme...

lunedì 18 gennaio 2016

gli Angoli

La viabilità nel mondo dei pazzi


Sei storie sul viaggio, sul dare un passaggio a uno sconosciuto e poi aspettarsi di tutto. Il "BlaBlaCar fumettistico" curato da LVCE 1807 e ideato da Crossover Gangbang (collettivo di autori che autoproducono fumetti alternativi e meravigliosi) è un albo antologico esplosivo che coinvolge membri del collettivo stesso ma anche autori esordienti. Ogni storia di questa "antologia di follia a fumetti" è caratterizzata da una sottintesa analisi dei sogni (più o meno) reconditi di ogni personaggio e dall'indagine sulla sua identità: quasi mai il passeggero che ti è seduto accanto (o magari l'autista?) è davvero ciò che sembra...

sabato 16 gennaio 2016

ORFANI: NUOVO MONDO #4

Welcome to the jungle














Il quarto numero di Orfani: Nuovo Mondo conferma la natura corale di questa nuova stagione. Già a partire dalla copertina i riflettori sono puntati su John, personaggio finora solo citato e adesso finalmente svelato: Matteo De Longis nell'illustrazione trasmette l'impressione che sia lui a rubare la scena a Rosa. E in effetti, per gran parte dell'albo, è così.


giovedì 14 gennaio 2016

Ugo Foscolo indagatore in edizione variant

Esce venerdì 15 gennaio l’edizione a tiratura limitata con cover variant di Carmine Di Giandomenico, Davide La Rosa e Sara Spano

Già dal sottotitolo (Indagatore dell’incubo) era chiaro il riferimento, più o meno scherzoso, di Davide La Rosa nel realizzare un fumetto su Ugo Foscolo. Ora la mitica copertina di Claudio Villa per Dylan Dog #1, tra le copertine più citate della storia del fumetto nostrano, si presta alla reinterpretazione da parte di Carmine Di Giandomenico, Davide La Rosa e Sara Spano per l’edizione variant del volume, in uscita domani per saldaPress. 

Aveva l'inchiostro nelle vene - Episodio 7

"Prigioniero del tempo" di Emilio Caccaman


Testi e disegni: Emilio Caccaman Battiato

Il lavoro di Emilio Caccaman Battiato su Aveva l'inchiostro nelle vene non è solo un approfondimento sul mestiere di fumettista, ma anche un grande tour tra le icone del nostro tempo. Dopo personaggi dell'universo Marvel come il Dottor Destino, Galactus e Thanos e la citazione di un maestro assoluto come Magnus (e il suo Sconosciuto), è giunto il momento dell'Indagatore dell'incubo, affettuosamente dipinto come un'entità immobile che resiste allo scorrere del tempo, mentre il lettore, novello Dorian Gray, invecchia e cambia. Rimane però la voglia di leggere qualcosa di nuovo su un personaggio in cui inevitabilmente ci si identifica e in fondo al tunnel si intravede la speranza, dopo anni di albi meno avvincenti, di tornare a sognare.

martedì 12 gennaio 2016

LRNZ presenta Golem e Astrogamma

Incontro con l'autore e inaugurazione della mostra di tavole originali presso il Cinema Caffé Lanteri di Pisa






Ancora una volta con estremo piacere vi segnaliamo un evento organizzato dal Cinema Caffé Lanteri di Pisa nell'ambito della rassegna Fumetti&PopCorn. Venerdì 22 Gennaio alle ore 20 si terrà infatti la presentazione di due ben noti volumi a fumetti, Golem e Astrogamma (entrambi pubblicati da Bao Publishing), in presenza dell'autore, il poliedrico LRNZ (al secolo Lorenzo Ceccotti). L'incontro sarà moderato da Tuono Pettinato e Maurizio Vaccaro di Radiocicletta. Verrà contestualmente inaugurata la mostra delle illustrazioni originali che l'autore ha realizzato per l’edizione italiana dell’ultimo libro di Murakami Haruki, La strana biblioteca, edito da Einaudi, mostra visibile fino a Venerdì 5 Febbraio.

lunedì 11 gennaio 2016

Vicino a casa: il sesto numero di OUTCAST

Venerdì 15 gennaio esce in edicola il sesto numero della nuova serie firmata da Robert Kirkman e Paul Azaceta






Tra alcuni giorni arriverà in edicola Vicino a casa, il sesto numero di Outcast - Il reietto. La serie sceneggiata da Robert Kirkman (The Walking Dead, Invincible) e disegnata da Paul Azaceta (Amazing Spider-Man, La tomba degli imperi) conclude così il suo secondo arco narrativo, riconfermandosi come una delle serie più interessanti tra quelle proposte dalla casa editrice saldaPress.

venerdì 8 gennaio 2016

Gallery: Mike Del Mundo

Una raccolta di immagini del disegnatore di Elektra e Weirdworld



Torna anche nel 2016 il nostro itinerario di raccolta d'immagini di un singolo autore. Questa volta è il turno di Michael Del Mundo, artista filippino che vive in Canada e che già un paio d'anni fa si era guadagnato il nostro premio come miglior copertinista di fumetto americano. Nel frattempo il buon Mike ha avuto modo di dimostrare il suo talento non solo come illustratore ma anche come interior artist, rendendo ragione di una capacità di story telling non comune, in serie come Elektra (su testi di W.Haden Blackman) e Weirdworld (su testi del talentuoso Jason Aaron).
Nel nostro post cercheremo di fornirvi uno sguardo sulle illustrazioni spesso stratificate e visivamente prorompenti di uno degli artisti più talentuosi della scuderia Marvel, in grado di passare con disinvoltura da Star Wars a Spider-Man, da Hulk a Dexter, passando per gli X-Men e i già citati Elektra e Weirdworld.

Bestiarius #2

Continua il viaggio fantasy nella Roma antica di Kakizaki



Rieccoci nell'universo narrativo ideato da Masasumi Kakizaki, una Roma fantasy/mitologica dai contenuti ancora una volta interessanti, anche se non del tutto inediti. Infatti, sebbene le vicende narrate in Bestiarius #1 fossero dichiaratamente autoconclusive, nel secondo volume l'autore crea forti collegamenti con quanto già narrato, riprendendo sia diversi elementi della trama che alcuni personaggi.

venerdì 1 gennaio 2016

15 articoli Audaci del 2015 da (ri)leggere

Il nostro "Best of" dell'anno appena trascorso




Col finire di un anno si diventa tutti un po' nostalgici. Tra i botti di Capodanno e lo zampone con le lenticchie, il pensiero ripercorre i mesi passati nell'intenzione di fare bilanci e al contempo pensare all'anno che verrà. Per noi audaci è stato un anno pieno, con oltre 250 post pubblicati (quasi raddoppiando le medie degli anni precedenti) e nuove rubriche e collaborazioni: impossibile non pensare alle nostre piccole grandi anteprime assolute (dal Paranoiae di Giulio "Batawp" Rincione all'antologico del collettivo Mammaiuto), al debutto della rubrica Gallery, all'iniziativa estiva Audaci nel mondo e all'esordio delle tavole inedite mensili prodotte appositamente per noi da Emilio "Caccaman" Battiato (Aveva l'inchiostro nelle vene, per le quali ringraziamo ancora una volta l'autore). Tutto questo tenendo sempre presente la nostra attenzione verso il fumetto italiano (bonelliano in particolare ma non solo), unita alla volontà di espandere il proprio orizzonte comprendendo realtà sempre più interessanti come i webcomic e i fumetti realizzati mediante crowdfunding.
Ci sembrava giusto insomma salutare l'anno appena trascorso ripercorrendo alcuni degli articoli di cui andiamo umilmente più fieri e che riteniamo possano meritare una (ri)lettura.