mercoledì 30 novembre 2016

…E vissero tutti felici e conTorti

Il nuovo volume di Torti Marci tra fantasy e disprezzo




Torti Marci, l'alter ego fumettistico di Riccardo Torti, odia tutti per definizione. È l'intolleranza incarnata in un organismo composto "per il 90% da disprezzo e per la restante parte da odio", come diceva in una spassosa vignetta. Nato come webcomic su alcune strip postate su facebook, ha rapidamente conquistato un gran numero di fan; lo scorso anno è stato protagonista di un primo volume carcaceo, Un libro scomodo, prodotto da Uno Studio in Rosso (e recentemente reso disponibile online gratuitamente qui). All'ultima edizione di Lucca Comics & Games è stato invece presentato in anteprima …E vissero tutti felici e conTorti, volume pubblicato da Editoriale Cosmo, lungo oltre 140 pagine e dall'ambientazione sorprendentemente fantasy. Lo abbiamo letto e....

[Spoiler: ci è piaciuto!]

Walter Trono in tour con Testa o Croce

In giro per l'Italia per presentare il primo numero della serie It Comics





Contestualmente all'attività di disegnatore su DragoneroWalter Trono ha intrapreso un percorso come autore completo sulla serie Testa o Croce per It Comics. Abbiamo letto il primo numero, uscito a ottobre, ed è l'inizio di un'opera che si prospetta davvero stimolante (contiamo di parlarvene a breve e nel frattempo vi mostriamo qui alcune tavole tratte dall'albo).
Durante il mese di dicembre l'autore pugliese effettuerà un tour promozionale in giro per l'italia per presentare Testa o Croce. Ve ne parliamo a seguire.

martedì 29 novembre 2016

MORGAN LOST #14

La perfezione (non) è di questo mondo


Claudio Chiaverotti, nel corso della sua ormai quasi trentennale carriera di sceneggiatore di fumetti, ci ha regalato così tante storie memorabili che l'unico paragone che regge è quello con un altro maestro di un'altra arte: Woody Allen. Il divo Claudio, è cosa nota, ha nel sangue e nel DNA il cinema e per questo non vi deve sorprendere l'accostamento, molto meno ardito di quanto si possa pensare.

Gravure, presentazione al Lanteri

Incontro sul fumetti autoprodotto, all'interno della rassegna Fumetti&PopCorn




Per il settimo appuntamento della rassegna Fumetti&PopCorn è la volta di Gravure, albo a fumetti autoprodotto da Francesco Guarnaccia, Vittoria Macioci, Ilaria Apostoli, Matteo Lupetti, Chiara Abastanotti e Danilo Manzi, che sarà oggetto di un incontro il giovedì 1 dicembre presso il Cinema Caffé Lanteri di Pisa.

lunedì 28 novembre 2016

Preview: Battaglia - Dentro Moana

Tanino Liberatore firma la copertina della nuova avventura del vampiro siciliano

























Il 30 novembre uscirà in edicola per Editoriale Cosmo la nuova avventura dedicata al vampiro siciliano Pietro Battaglia, dal titolo Dentro Moana, scritta da Mauro Uzzeo (Dylan Dog, Orfani) e disegnata da Pierluigi Minotti. Un aspetto decisamente importante è che l'episodio del personaggio ideato da Roberto Recchioni e Leomacs avrà una copertina realizzata dal maestro Tanino Liberatore.
Vi presentiamo l'albo e dieci tavole del fumetto in anteprima.

DYLAN DOG #363

Gli amici immaginari e i ricordi sepolti








A Paola Barbato e Giovanni Freghieri spetta il difficile compito di realizzare il numero di Dylan Dog successivo all'albo sceneggiato da Tiziano Sclavi. Una storia basata sulla rimozione delle memorie e sulla conseguente necessità di ricordare, che si segnala editorialmente parlando per un (annunciato) evento epocale: la prima copertina della serie regolare realizzata da Gigi Cavenago.

sabato 26 novembre 2016

Shockdom pubblica “Renzo & Lucia – I Promessi Sposi a Fumetti”

Dopo la Divina Commedia, un capolavoro italiano reinterpretato da Marcello Toninelli





S'intitola Renzo e Lucia - I Promessi Sposi a Fumetti ed è il nuovo adattamento a fumetti realizzato da Marcello Toninelli (con il contributo del figlio Jacopo), già autore di una trasposizione a fumetti della Divina Commedia. Toninelli reinterpreta il capolavoro di Manzoni rimanendo fedele alla storia originale, adattata ai nostri giorni e proponendo un’opera al contempo divertente e istruttiva.

giovedì 24 novembre 2016

Il condannato - Le Storie #50

L'intensa storia di William Sinclair narrata da Vitaliano e Pittaluga









Posso dirlo? Superficialmente, prima di leggerlo, Il condannato non mi ispirava particolarmente. E non per la copertina (ennesimo ritratto pittorico magistralmente eseguito da Aldo Di Gennaro), né per gli autori (Fausto Vitaliano e Luigi Pittaluga, che anzi conosco e seguo rispettivamente su Topolino e Julia), né tanto meno per i temi e i luoghi del racconto (interessanti e non banali). No, la mancanza di convinzione a priori era legata a un dato - peraltro soggettivo, lo riconosco -, ovvero che dopo tanti begli episodi di fila de Le Storie, almeno un numero di "pausa", un episodio "materasso", forse era lecito aspettarselo.
E invece...

mercoledì 23 novembre 2016

Il Cimitero degli Amori Perduti

"L'amore è un cane che viene dall'inferno"
Charles Bukowski






McGuffin Comics è un'etichetta di autoproduzione a fumetti fondata da due autori bresciani, Mattia Ferri e Mattia Boglioni. Il loro esordo è avvenuto quest'anno con In Mass Media Res, seguito ora da Il cimitero degli amori perduti, opera corale incentrata sul tema degli amori che finiscono.

Preview: Lumberjanes vol. 4

Il quarto volume della serie scritta da Noelle Stevenson: novità al campo scout e grossi guai soprannaturali



A circa sei mesi di distanza dal volume precedente, arriva sugli scaffali il quarto capitolo di Lumberjanes, serie profondamente innovativa che si è già guadagnata numerosi riconoscimenti negli USA, scritta da Noelle Stevenson (autrice anche di Nimona) e Shannon Watters con i disegni di Brooke Allen e i colori di Maarta Laiho.
Vi presentiamo dunque Fuori tempo massimo, il nuovo volume in uscita a novembre per Bao Publishing.

martedì 22 novembre 2016

The Shadow Planet #1 - A message from the dead!

Un'esplosione di retro-fantascienza con venature d'horror



The Shadow Planet è un progetto dall'identità molto marcata. Sin dall'annuncio dell'avvio del crowdfunding per l'etichetta Radium, ogni immagine o anteprima della serie realizzata dai Blasteroid Bros sembrava sprigionare fantascienza retro e misteroNella definizione di "retro-fantascienza" sembra mancare però quella venatura horror che attraversa felicemente l'opera, aggiungendole ulteriore suspense e pathos.

lunedì 21 novembre 2016

Color Tex #10 - Il Mescalero senza volto e altre storie

Cinque brevi avventure per un nuovo intenso viaggio nel west























Come sapranno gli assidui frequentatori del west a fumetti, da ormai tre anni (ovvero a partire dal Color Tex #4) la testata "in technicolor" dedicata a Tex Willer presenta nel numero estivo un lungo episodio a colori mentre l'uscita autunnale è composta da alcune storie brevi. Quest'anima bipartita si può evincere sin dalla copertina, che nel primo caso presenta gli splendidi acquerelli di Claudio Villa e nel secondo l'illustrazione di un ospite d'onore. Per questa decima uscita il Color Tex si presenta con un menu particolarmente ricco, aumentando sia il numero di storie (cinque al posto delle solite quattro) che la foliazione (160 pagine al posto delle 128 che solitamente caratterizzano il numero autunnale) e la copertina realizzata da un ospite davvero d'eccezione come Gary Frank.

giovedì 17 novembre 2016

Martin Mystère Le nuove avventure a colori #1

Benvenuto, Buon Giovane Zio Marty!



Probabilmente ve ne sarete già accorti, audaci lettori, ma ci piace essere didascalici per cui lo ribadiamo: sembra proprio giunto il momento di riportare l’attenzione su Martin Mystère. Non bastava la riedizione dei primi episodi della serie nella recente collezione storica a colori realizzata da Repubblica-L'Espresso. Nemmeno era sufficiente l’annuncio della serie tv I Mysteri di Mystère, spin-off di The Editor is In nato dalla collaborazione tra Sky Arte, Tiwi e Sergio Bonelli Editore (che andrà in onda nel 2017). No, ci voleva qualcosa di più. Dunque, ecco Martin Mystère, Le nuove avventure a colori, miniserie nuova di zecca che si pone un interessante quesito di partenza: “Come sarebbe stato Martin Mystère se fosse nato oggi, trentaquattro anni dopo?”. Del resto il Detective dell’impossibile ha esordito nell’ormai lontano 1982, anno in cui la società, la tecnologia e gli stessi “mysteri” erano di ben altra natura rispetto a quelli odierni. Con un certo orgoglio possiamo dire di essere stati tra i primi ad annunciare l’arrivo di questa miniserie (ormai un anno fa, vedi qui e qui) e con immutato interesse ne abbiamo letto l'episodio d'esordio, sceneggiato da “I Mysteriani”, pseudonimo di un gruppo di sei sceneggiatori (Andrea Artusi, Diego Cajelli, Giovanni Gualdoni, Ivo Lombardo, Enrico Lotti e Andrea Voglino) coordinati dallo stesso Gualdoni e immancabilmente supervisionati da Alfredo Castelli. Ai disegni vari artisti che si cimentano in gran parte per la prima volta con il personaggio (ad eccezione del copertinista Lucio Filippucci, tra i più noti e riconoscibili interpreti del Martin Mystère "classico" e del Docteur Mystère) e ai colori lo studio Rudoni.

mercoledì 16 novembre 2016

Metamorphoses

I miti di Ovidio interpretati attraverso illustrazione e fumetto: l'antologia in crowdfunding per Squame



Metamorphoses è un progetto di illustrazione e fumetto in cui sedici autori interpretano in maniera personale e libera uno dei miti tratti dalle Metamorfosi di Ovidio. L'antologia sarà curata dall'associazione Squame e coinvolgerà artisti quali MartozRita Petruccioli, Marino Neri, Aka B e il Pistrice, che realizzeranno una tavola a fumetti autoconclusiva e un'illustrazione ciascuno.Vi presentiamo a seguire la campagna di crowdfunding, che è iniziata da alcuni giorni e termina il 5 dicembre.

martedì 15 novembre 2016

“Out Now”, la mostra di Nicola Mari

La prima personale che omaggia l’arte gotica del disegnatore ferrarese





















Non abbiamo mai celato di apprezzare particolarmente Nicola Mari, artista che da ormai tanti anni ha fatto strada prima su Nathan Never e poi su Dylan Dog, fino a poter essere considerato - a ragion veduta - il maestro del gotico italiano.
Venerdì 18 novembre sarà inaugurata presso lo Spazio ABC di Bologna una mostra dedicata all'arte del disegnatore ferrarese, che si inserisce all’interno della decima edizione del Festival Internazionale del Fumetto BilBOlbul, e presenterà bozzetti, sketch, tavole, illustrazioni e prove di copertina.

lunedì 14 novembre 2016

La Stanza presenta “Dream Brother”

Un nuovo fumetto realizzato da Federico Mele e Simone D'Angelo


























La Stanza, il collettivo di autori, disegnatori e scrittori che si occupa di progetti legati al mondo del fumetto e della letteratura illustrata, presenta un nuovo fumetto, dal titolo Dream Brother (come la canzone del compianto Jeff Buckley), scritto e colorato da Federico Mele e disegnato da Simone D'Angelo, che sarà online dal 24 novembre.

Rufolo di Fabio Tonetto al Lanteri

Presentazione del primo libro a fumetti dell'autore torinese, edito da Eris edizioni




Giunta al sesto appuntamento, la rassegna Fumetti&Popcorn propone la presentazione di Rufolo, opera prima del giovane autore torinese Fabio Tonetto per Eris Edizioni, che si terrà venerdì 18 novembre presso il Cinema Caffé Lanteri di Pisa.

domenica 13 novembre 2016

Orfani: Juric #2

Beati monoculi in terra caecorum




Roberto Recchioni sa fare il suo lavoro, l’abbiamo detto un’infinità di volte. Ma ciò che ci colpisce è come ogni volta riesca a tirare fuori dal suo cilindro apparentemente senza fondo (e quindi magico!) storie in grado di spiazzarti completamente, ricche di colpi di scena mai fini a se stessi e sempre efficacissimi nell’economia della stagione in corso e – cosa ben più difficile – perfettamente coerenti con l’impalcatura generale di tutte le stagioni precedenti. E ancora più sorprendente è la sua capacità di prendere i talenti e le capacità di scrittori e disegnatori – apparentemente diversissimi tra loro – e di farli suoi: cioè riesce a rendere "recchioniani" i testi di scrittori (in questo caso e nel numero precedente Paola Barbato) che quando realizzano storie loro non si sognano nemmeno di sondare certi abissi. 

[Cercheremo di non fare spoiler, ma si sa com'è la vita: mai credere alle promesse!]

giovedì 10 novembre 2016

Storie di un'attesa

Tre storie intense, un'unica attesa






"Si parla di amore, amore in varie forme: amore fra persone, amore per un ideale, amori impossibili o amore per la propria città, che nel mio caso è Palermo."
Così alcuni mesi fa Sergio Algozzino parlava di Storie di un'attesa in un'intervista sul nostro blog (in cui facevamo il punto sulla sua attività fumettistica e un giro dietro le quinte delle sue passioni).
Questo racconto, fatto di pause, attese e storie intrecciate, ci ha colpito al punto da dedicare ad Algozzino una Gallery e da inserire l'opera tra i consigli audaci per le letture per l'estate 2016Una storia di cui sentiamo di voler parlare ancora, per cui ecco la recensione firmata da Adelaide, preziosa collaboratrice che da un po' di tempo approfondisce alcune graphic novel sul blog degli Audaci e impreziosisce le nostre pagine virtuali con parole molto sentite.

martedì 8 novembre 2016

Cherry Bikini

La provincia americana tra mostri e disavventure








"Se amate giocare, se adorate i racconti attorno al fuoco ma odiate le solite storie, fate un salto a Las Vegas per lo spettacolo di Cherry Bikini, ma poi ricordate di ritornare a casa vostra in tempo per abbracciare i vostri cari." 
Paul Izzo

lunedì 7 novembre 2016

Il porto proibito - Artist edition

L'opera di Teresa Radice e Stefano Turconi torna in libreria con nuovo formato ed extra inediti



Qualche mese fa abbiamo avuto modo di parlare de Il porto proibito di Teresa Radice e Stefano Turconi, volume edito da Bao Publishing, una delle opere più apprezzate e premiate del 2015. Questa storia torna ora in libreria in una nuova veste, dal formato più grande, con una copertina differente e un'appendice a colori di illustrazioni inedite.

Dampyr #200

La lunga notte di Harlan Draka e la sua "legione"






















La serie regolare dedicata a Dampyr raggiunge quota duecento uscite mensili, evento che come da tradizione viene festeggiato con un albo a colori, in questo caso con foliazione maggiore (16 pagine in più). Una delle classiche convenzioni che regolano gli albi celebrativi in Bonelli non viene però qui adottata dallo sceneggiatore Mauro Boselli: sin dall’inizio della storia la continuity appare decisamente rilevante per gli sviluppi della trama, rendendo dunque l’episodio non tanto una celebrazione a sé stante quanto un omaggio allo zoccolo duro dei fan che per anni ha atteso di conoscere il destino di vari personaggi e la conclusione di molti spunti narrativi disseminati nel corso della serie.

sabato 5 novembre 2016

DYLAN DOG #362 - Dopo un lungo silenzio

Dylan e il demone della caduta di Tiziano Sclavi



Copertina bianca, caratterizzata solo in alto dal logo – rosso sangue – del trentennale e in basso dal titolo della storia, Dopo un lungo silenzio. In mezzo, l’annuncio, in blu:
SCRITTO DA TIZIANO SCLAVI.
All’interno, il bianco domina sovrano: non c’è spazio né per il redazionale, né per l’Horror club e non c’è neanche la solita immagine del frontespizio… Torna a scrivere dopo un lungo silenzio, appunto, che durava dal luglio 2007 (Ascensore per l’inferno, Dylan Dog #250), l’ideatore della serie, Tiziano Sclavi: non c’è spazio per tutto il resto.

Preview: La quarta variazione

La graphic novel d'esordio di AlbHey Longo, uno dei giovani artisti preferiti da Zerocalcare




















La quarta variazione è la graphic novel d'esordio di AlbHey Longo: l'autore torinese aveva in precedenza collaborato con varie fanzine e autoproduzioni e lavorato come grafico e illustratore.
In questa storia narra del giovane Marco, della fine del liceo e dei progetti per il futuro.
Presentiamo l'opera a seguire.

giovedì 3 novembre 2016

Lucca 2016 - Gli acquisti e le dediche Audaci

Quel che ci siamo portati dietro alla fine della fiera



Per un appassionato di fumetti andare a Lucca Comics & Games è un po' come tornare bambini per qualche giorno: ci si aggira ammaliati e pronti a essere stupiti, poiché esperienze fumettistiche indimenticabili possono sempre essere dietro l'angolo. Può capitarti di incontrare Frank Miller passeggiando per strada o di ascoltare Francesco Guccini che dialoga con Milo Manara. Eventi unici, insomma.
Ovviamente noi ci siamo portati a casa anche qualcosa di materiale. Anche quest'anno le novità proposte erano davvero tante, e c'erano diversi volumi che meritavano attenzione. Non abbiamo avuto modo di accaparrarci tutto (né tantomeno siamo tuttologi di professione), ma abbiamo senz'altro parecchio materiale che leggeremo con gusto nei prossimi giorni.
Come già detto lo scorso anno, ci preme chiarire che questo non è un post commerciale o di "consigli per gli acquisti". Vuole essere piuttosto un modo per condividere ciò che ci ha entusiasmato e per ringraziare tutti gli autori che abbiamo incontrato e tutti quelli con cui abbiamo passato del tempo a Lucca.
È stato davvero bello.
Quando inizia la prossima Lucca?

mercoledì 2 novembre 2016

We are the champions, presentazione al Lanteri

Incontro sul fumetto di Tuono Pettinato e Dario Moccia dedicato al leader dei Queen




All'interno della rassegna Fumetti&Popcorn organizzata dal Cinema Caffé Lanteri di Pisa è previsto giovedì 10 novembre un nuovo evento di presentazione di un volume a fumetti. Stavolta tocca a We are the champions, fumetto incentrato su Freddie Mercury, realizzato da Tuono Pettinato insieme al giovane youtuber Dario Moccia per Rizzoli Lizard, volume uscito in occasione di Lucca (dove è andato esaurito nell'arco dei primi giorni della manifestazione). Contestualmente all'incontro con gli autori si terrà l'inaugurazione della mostra delle tavole originali tratte dal libro.

martedì 1 novembre 2016

Lucca 2016 - Orfani: il nuovo inizio

L'incontro di Lucca dedicato alle prossime stagioni di Orfani


Presso la sala Oratorio di San Giuseppe si è tenuto ieri l'incontro "Orfani: il nuovo inizio", dedicato alla serie ideata da Roberto Recchioni ed Emiliano Mammucari. Presenti, oltre ai due già citati creatori della serie, Franco Busatta, curatore editoriale, Michele Masiero, direttore editoriale, e diversi altri autori. Durante la conferenza si è parlato delle varie stagioni di Orfani in preparazione, partendo dalla conclusione della terza stagione (Nuovo Mondo) e passando poi a parlare della stagione dedicata alla Juric e della successiva, intitolata Terra.