sabato 10 dicembre 2016

Leviathan Labs incorpora BookMaker Comics

Le due realtà costituiranno un unico studio creativo

























Lo studio Leviathan Labs è nato alcuni anni fa per dare un'identità univoca alle pubblicazioni d'oltreoceano di due autori come Massimo Rosi e Stefano Cardoselli (NecromanticalSilence of God, Planet Zero, Darkness Within, The Shadow of a Terrible ThingVoivod e Fish Eye). Dato che gli stessi autori collaborano da un paio d'anni con BookMaker Comicshanno deciso di espandere gli orizzonti dello studio creativo internazionale e incorporare BookMaker per dar vita a un'unica realtà creativa ed editoriale.


Comunicato stampa


LO STUDIO CREATIVO INTERNAZIONALE LEVIATHAN LABS
INCORPORA BOOKMAKER COMICS

Sono ormai alcuni anni che lo studio Leviathan Labs, creato dall'esigenza di Massimo Rosi e Stefano Cardoselli di unificare i loro titoli negli Stati Uniti sotto una personale identità, sta solcando il territorio d'oltreoceano con titoli come Necromantical (Scout Comics, Solda Out in due giorni con
Diamond Distribution, al 12 posto degli Hottest Comics negli USA nella Primavera del 2014), Silence of God, Planet Zero (Insane Comics), Darkness Within, The Shadow of a Terrible Thing, Voivod (Markosia Enterprises) ed il recente Fish Eye (Scout Comics) in uscita in Italia anche per la NPE Edizioni nel 2017.
L'internazionalità del Laboratorio del Leviatano ha portato i due autori ad espandersi e cercare nuovi collaboratori come Eduardo Mello, o l'argentino Nicolas Brondo ed il francese Paskal Millet e, nell'arco di pochi mesi è nata l'esigenza di pubblicare qualcosa nel proprio paese d'origine e leggere finalmente i propri titoli nella lingua madre dei fondatori dello studio.
Da circa due anni il Leviathan Labs collabora silenziosamente assieme a BookMaker Comics, altra realtà co-fondata da Massimo Rosi con Matteo Gerber e Francesco Della Santa e, durante Lucca Comics & Games 2016, i suoi autori e fondatori hanno deciso di espandere gli orizzonti dello studio creativo internazionale ed incorporare BookMaker Comics ed alcuni dei titoli della casa editrice indipendente e costituire un collettivo formato da numerosi autori italiani ed internazionali tra cui per adesso: Stefano Cardoselli, Massimo Rosi, Francesco Della Santa, Eduardo Mello, Paskal Millet, Nicolas Brondo, Hernan Gonzales, Maurizio Ricci, Marco Patrucco, Davide Villani, Francesco De Benedittis, Serafina Anelli, Claudia Giuliani, Tamer Poyraz Demiralp, Renato Stevanato...
Presto il Leviathan Labs con questo suo nuovo team collettivo di autori stenderà il suo nuovissimo piano editoriale che già comprende titoli come: Necromantical, Blacksters, The Fucking Frogman, DSA e The Blackening.
Quindi drizzate le antenne, presto il Leviathan Labs colpirà i banchi delle fiere italiane ed i negozi
specializzati e le librerie.











1 commento:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina